Sudafrica - Diario, recensioni e materiale di ricerca

Woodstock

Inserito da iopensa il Ven, 2006-09-29 11:18
Woodstock

Dal balcone della casa di James da una parte si vede il mare e dall’altra tutta la città.
La sua casa a Woodstock. Mai avrei pensato che avrei fatto tanta impressione dicendo che abito a Woodstock.

- Dove abiti? – A Woodstock. – E come ti trovi? va tutto bene? E’ pericoloso?

Ho scoperto che Woodstock ha una pessima reputazione. Cosa che mi ha spinto a due costatazioni.

Intervista a Ian Low

Inserito da iopensa il Ven, 2006-09-29 09:00

Appunti presi durante l’intervista, Cape Town, 29 settembre 2006.

Con la fine dell’apartheid tutto è crollato. Sono crollati i confini. Tutto è estremamente post-moderno e anti-intellettuale. E non c‘è spazio per i poveri. La società in cui viviamo è una società molto giovane ed è diverso lavorare qui che in una società matura. In teoria c‘è un grandissimo spazio per la sperimentazione. Serve spazio per gli intellettuali. I temi dell’arte e dello sviluppo sono presenti, così come ci sono premi per la responsabilità sociale.

Intervista a Stacy Hardy

Inserito da iopensa il Mer, 2006-09-27 19:45

Appunti presi durante l’intervista a Stacy Hardy, Cape Town, 27 settembre 2006

Teorici della diaspora o stranieri sono quelli che si occupano di Africa
Cape Town particolarmente isolata dal resto del continente
Introdurre arte per un largo pubblico

C‘è stata un inchiesta del dipartimento di arte e cultura. Edifici d’arte si pensa che siano palazzi di giustizia.
La gente non sente che l’arte sia qualcosa di vicino.
Serve spazio per esprimere la cultura.

Potenzialità interazione locale e internazionale e urbano

Intervista a Peet Pienaar

Inserito da iopensa il Mer, 2006-09-27 12:46
Intervista a Peet Pienaar

Appunti presi durante l’intervista, Cape Town, 27 settembre 2006

Il logo di CAPE Not Another Biennale

Intervista a Gavin Jantjes

Inserito da iopensa il Mer, 2006-09-27 12:38
Intervista a Gavin Jantjes

Appunti presi durante l’intervista, Cape Town, 27 settembre 2006

CAPE e l’Africa

Intervista a Gabi Ngcobo

Inserito da iopensa il Mer, 2006-09-27 12:35
Intervista a Gabi Ngcobo

Appunti presi durante l’intervista, Cape Town, 27 settembre 2006

CAPE e Cape Town


CAPE è incentrata su Cape Town. La città è considerata dalla manifestazione come uno spazio d’esposizione. C‘è un po’ l’abitudine a sedersi e spettegolare, lamentandosi costantemente di essere stati esclusi. Posporre l’evento ha reso cosciente la gente di quello che può offrire un evento come Transcape. Transcape è un’opportunità anche per la sua capacità di essere un laboratorio a cielo aperto. Transcape ha un occhio fresco e la potenzialità di produrre qualcosa di nuovo.

NGO

Inserito da iopensa il Mar, 2006-09-26 15:57

Oggi il mio coinquilino mi ha insegnato a usare la televisione.