USA - Diario, recensioni e materiale di ricerca

Listen and Repeat

Inserito da iopensa il Ven, 2007-03-30 20:20

Sto morendo di noia. I responsabili del Fowler Museum hanno ripetuto tre volte le stesse cose. Tra l’altro cose che sono sul loro sito internet. Non sono sufficientemente tollerante.

Workshop

Inserito da iopensa il Ven, 2007-03-30 15:24

Trovo che focalizzare l’attenzione sui workshop (in questo caso attivi in Africa) sia un approccio molto interessante ed estremamente contemporaneo.
Mi domando perché è così orientato verso il passato. Sarebbe interessante se comprendesse anche fenomeni più recenti. Ho come l’impressione che sia molto orientato verso l’artigianato.
Trovo anche estremamente appropriato focalizzare l’attenzione sui workshop perché esiste una ricca serie di studi specialistici sull’argomento. Credo che possa produrre uno studio ricco e variegato.

Riciclaggio

Inserito da iopensa il Gio, 2007-03-29 18:53

10 minuti di discussione sull’uso di materiale di recupero nell’arte contemporanea in Africa. Sconvolgente. Proprio conversazione da ufficio postale. Ma dove siamo?

Tavola rotonda - preparativi

Inserito da iopensa il Gio, 2007-03-29 17:08

Artisti viaggiano, artisti si indirizzano ad un pubblico internazionale, artisti hanno ruolo nella produzione di ricerche ed esposizioni
Fanno le loro ricerche e se ne vanno: non sanno come parliamo o esponiamo il loro lavoro.
Dialogo con artisti

Progetti


WikiAfrica/wikipedia/arte contemporanea africana: collettivo, open
Lavoro online/lavorare a distanza iStrike Foundation

Progetto sulle riviste
Lezioni al Musée du Quai Branly

Catalogo SUD

Esposizione a Miano: esposizione collettiva che è una somma di personali

Teatrino

Inserito da iopensa il Gio, 2007-03-29 05:31

Sembra il teatrino dell’opportunismo. Ups, forse non dovrei dirlo. Grandi sorrisi, strette di mano, chiacchiere: lasciano l’amaro in bocca.
Ovviamente io sono invisibile, cosa che tra l’altro mi soddisfa enormemente. Tanto per cominciare sono giovane (giovanissima, visto il panorama). Oddio, in realtà mi sa che per la gente qui l’unico parametro è l’età. Se sei vecchio ci sono più probabilità che tu sia importante. Vecchio ma non vecchissimo: le cariatidi non servono a molto. E’ interessante vedere come la gente sceglie dove sedersi. Un po’ inquietante. Accidenti, bravo David Lodge.

Lingue

Inserito da iopensa il Gio, 2007-03-29 05:30

Forse sbaglio a lavorare in italiano. E’ una scelta perdente, non c‘è niente da fare. Non c‘è abbastanza gente che legge/parla italiano e chi legge/parla italiano difficilmente si interessa alla produzione di arte contemporanea.

Istituzioni culturali "in Africa"- Museum Day

Inserito da iopensa il Gio, 2007-03-29 05:21

Alcuni esempi di istituzioni e progetti in vari paesi. Presentazioni abbastanza specifiche. Molto interessante.

Yacouba Konaté


Storia della biennale di Dakar. Una storia un po’ personalizzata. Un po’ molto personalizzata. Più va avanti più diventa personalizzata. Molto più interessante quando comincia a personalizzare
1993 locandina del Premior Salon Africain des Arts Plastiques, 24/11-08/12/1993 Grafolies
Le biennali arrivano in Africa con la fine della guerra fredda e quando c‘è una presa di coscienza da parte della società civile.