Camerun - Diario, recensioni e materiale di ricerca

Il dossier Ars&Urbis della rivista "Africa e Mediterraneo"

Inserito da iopensa il Lun, 2005-08-22 00:16

Dossier Ars&Urbis della rivista Africa e Mediterraneo, numero 50, 2005.
Il dossier si è basato sul simposio Ars&Urbis organizzato dal centro d’arte Doual’Art di Douala in Camerun a gennaio 2005.

Douala: prospettive future, 15 gennaio 2005

Inserito da iopensa il Dom, 2005-01-16 02:27

In futuro.

Douala: sintesi e prospettive, 15 gennaio 2005

Inserito da iopensa il Dom, 2005-01-16 02:21

Durante il simposio Ars & Urbis sono state raccontate esperienze diverse: diverse dal punto di vista della metodologia, delle strategie, degli obiettivi e del contesto in cui sono state realizzate.

Esperienze presentate da Goddy Leye (il progetto Bessengue City e in particolare radio Bessengue), il gruppo Kapsiky (diversi progetti del collettivo ed in particolare le scenografie urbane a New Bell), N’Goné Fall (alcune esperienze a Dakar: il gruppo Sét Setal, una scultura donata e i progetti del presidente Wade), Iolanda Pensa (Going Public, Arte Pubblica in Italia, Trans:it e alcuni progetti di Luca Vitone, Multiplicity, Cecilia Pirovano e l’associazione Esterni), Odile Blin (alcuni progetti in Francia e alcune opere di Seton Smith), Alpheus Mvula (uno scambio culturale tra Svezia e Namibia), Hérve Béchy (committenza pubblica: la nuove città in Francia ed alcuni progetti europei di arte pubblica), Béatrice Simonet (la Friche di Marsiglia), Sue Williamson (il gruppo Public Eye e il Memorial Boards project), William Wells (la galleria Townhouse, i suoi progetti e il suo rapporto con la città del Cairo), Doual’Art (la Nouvelle Liberté dell’artista Sumegné, l’atelier di Bessengé, la fontana e la passerella), Philippe Mouillon (tre progetti in Francia, ad Algeri, Rio e Johannesburg), Aguida Zanol (la creatività con i materiali di recupero e l’immondizia).

Douala: 14 gennaio 2005 - villaggio di Bonendalé

Inserito da iopensa il Sab, 2005-01-15 08:28

pensa-douala-bonandale-marcia-ritagliata-600.JPG

Visita agli studi degli artisti nel villlaggio di Bonendalé.