Senegal - Diario, recensioni e materiale di ricerca

Exit Tour

Inserito da iopensa il Lun, 2006-05-15 23:38
Exit Tour

Exit Tour – viaggio d’artisti da Douala a Dakar
http://exitour.lecktronix.net

Commento di Abdellah Karroum, uno dei commissari di Dak'Art 2006

Inserito da iopensa il Lun, 2006-05-15 23:00

Abdellah Karroum
Abdellah Karroum


A Dakar la formula espositiva non è la sola interfaccia possibile per le opere. La produzione di progetti basati sullo scambio e la sperimentazione dei processi ha la sua importanza. Siamo in un contesto che somma una diversità di approcci sia nelle proposizioni formali che metodologiche. Il compito dei curatori è di rileggere questa diversità per dare un significato alla biennale. Si tratta di trovare un linguaggio comune per poter ascoltare le differenze.

Riunione GAW a Pen'Art

Inserito da iopensa il Dom, 2006-05-14 22:37

Riunione con i membri di GAW per il sito di iStrike e per un progetto Wikipedia.

Goddy Leye a Dak'Art 2006

Inserito da iopensa il Sab, 2006-05-13 23:31

Exit Tour
Exit Tour – viaggio d’artisti da Douala a Dakar “http://exitour.lecktronix.net”:http://exitour.lecktronix.net/


Goddy Leye è arrivato!
Goddy Leye & Co. sono arrivati!
Un lungo viaggio da Douala a Dakar.
“htt

Dak'Art - Presentazione Documenta

Inserito da iopensa il Dom, 2006-05-07 23:13
Dak'Art - Presentazione Documenta

Durante la presentazione di Documenta nello spazio Pencum Goethe.
In primo piano l’artista Bill Kouelany; in secondo piano Roger M. Bürgel e Ruth Noack durante il dibattito.

Le mie impressioni sulla presentazione di Documenta a Dakar

Inserito da iopensa il Dom, 2006-05-07 16:39

A me è piaciuta questa idea di non fare la traduzione simultanea. Mi è sembrata bella questa metafora di come effettivamente funziona la comprensione. In ogni caso, anche con traduzione, non si arriva mai ad una comprensione. Anche se si parla tutti nella stessa lingua.
Ho avuto l’impressione che la cosa abbia suscitato un po’ di perplessità. Chi non capiva entrambe le lingue credo si sia sentito escluso. In un certo senso si richiede una grande fiducia al pubblico, una fiducia che comprensibilmente non molti hanno voglia di dare ai curatori di Documenta. Senza contare che molti erano presenti anche con la legittima curiosità di sapere se sarebbero stati inclusi o esclusi da Documenta.