Dubbi

Videoblogging - presentazione alla Apple di Soho

Inserito da iopensa il Dom, 2005-09-25 01:21

Presentazione sui video blog
New York, Apple Store, 24 settembre 2005

Ci sono blog dal 1995. Ma non tutti amano scrivere dei testi. Alcuni possono fare piccoli video. vlog

Strumenti

imovie
RSS: really simple syndication
Aggregator possono scaricare i video per te.

“sto cercando di darvi il senso di dove siamo”
Ottima frase

Come iniziare un video blog
www.freevlog.org

Perché

Una cosa molto importante è connetterti con altri videoblogger perché:
“it’s not fun to make video alone”

Mappa di chi ha un video blog

Fuso orario

Inserito da iopensa il Lun, 2005-09-19 04:32

Ho inavvertitamente svegliato una povera famiglia egiziana nel cuore della notte. La famiglia di un’amica. Che vergogna. Non riuscirò più ad usare skype con la stessa disinvoltura. Devo fare nuove amicizie.

( categories: )

Quasi conferenza di Neil Gaiman nel negozio Apple

Inserito da iopensa il Dom, 2005-09-18 23:32

New York, domenica 18 settembre 2005

Tra 10 minuti inizierà la conferenza di Neil Gaiman. Metà della sala ha un PowerBook sulle ginocchia e l’altra metà ha meno di sedici anni e sta leggendo fumetti.

Fresh New York

Inserito da iopensa il Dom, 2005-09-18 21:47

È impressionate con quanta frequenza la gente riesce a pronunciare la parola New York. Insieme a positive e fresh.

Prezzo della compagnia

Inserito da iopensa il Dom, 2005-09-18 21:36

Sono al caffè all’inizio della terza strada. Ci si va per chiacchierare, leggere, studiare e controllare la posta elettronica. Per avere il privilegio dell’accesso consumo una tartina costata quanto un albergo ad ore. Ma ci si sente meno “lost in New York”.

Il Plaza

Inserito da iopensa il Dom, 2005-09-18 21:34

Aimee scuote la testa. “Credo che tra qualcosa come cinquant’anni New York somiglierà a Venezia”. È mezzanotte e siamo parcheggiate insieme alle carrozze davanti all’Hotel Plaza. Un ratto fiancheggia la nostra panchina.

Manhattan

Inserito da iopensa il Dom, 2005-09-18 16:48

Anziane signore cinesi raccolgono lattine. Si chinano come mondine in un campo di riso. Poi riempiono grandi sacchi neri, li fissano ai due estremi di un bastone e li trasportano per le vie di Manhatt