Interviste

Hervé Yamgen, Douala 2003

Inserito da iopensa il Mer, 2003-11-26 02:43

DSC03604-pubblico-600.JPG

Hervé Yamgen è un artista di Douala nato nel 1971. La sua produzione spazia dalla pittura, alle installazioni, alla poesia, alla fotografia. Ha coordinato nel dicembre del 2003 anche un progetto di scenografia urbana nel quartiere di Douala New Bell, dove vive. Intervista, Douala 25 novembre 2003.

Fotografie di Sebastien Venel Sebastien Venel ha anche seguito il progetto di New Bell e lo racconta in un’ “intervista”:http://io.pensa.it/archivio/000172.html.


Doual'Art, Douala 2003

Inserito da iopensa il Mar, 2003-11-25 01:10

giardino-esterno-600.JPG

Intervista a Marilyn Douala Bell e Didier Pierre Schaub, responsabili della galleria privata e centro culturale Doual’Art di Douala, Camerun. Un’intervista sul rapporto tra il centro d’arte Doual’Art e la città di Douala. Douala, 24 novembre 2003.


Goddy Leye, Douala 2003

Inserito da iopensa il Lun, 2003-11-24 02:24

Goddy Leye è un artista camerunese che ha vissuto per diversi anni in Olanda e ha frequentato l’accademia Jan van Eyck. Tornato in Camerun ha avviato diversi progetti tra i quali Bessengué City e l’Art Bakey, una struttura fisica e virtuale allestita a Bonendalé, a pochi chilometri fuori Douala. Intervista, Douala 23 novembre 2003.

Sebastien Venel, Douala 2003

Inserito da iopensa il Ven, 2003-11-21 01:25

DSC03604-pubblico-600.JPG

Sebastien Venel è un animatore culturale francese che abita in Camerun da alcuni anni. Appassionato di fotografia, ha realizzato le immagini per alcune esposizioni di Doual’Art e ha seguito il progetto di scenografia urbana organizzato nel quartiere di Douala New Bell e coordinato dal collettivo Kapsiky di cui fa parte Hervé Yamgen. Visito con Sebastien il quartiere e gli interventi degli artisti che sono ancora visibili.
Intervista, Douala 20 novembre 2003.


Malam, Douala 2003

Inserito da iopensa il Mer, 2003-11-19 00:49

Dscn0149-scultura-fuoriesce-600.JPG

Malam è un artista di Douala, nato nel 1967. “Ci sono cose che mi attraversano e io materializzo: non so se è un dovere quello di denunciare. Mi interessa analizzare il dolore collettivo in rapporto al dolore individuale.”
Intervista, Douala 18 novembre 2003.

Nella foto una delle opere dell’esposizione Crash & Trash. Foto di Sandrine Dole.


Katya Kandyba, Vladivostok 2003

Inserito da iopensa il Gio, 2003-08-21 00:00

1calze200.JPG

Katya Kandyba è nata nel 1968 ed è un’artista della Galleria Arka. Intervista, Vladivostok 20/08/2003.

Nella foto un calzino dell’epoca sovietica, recuperato dall’artista insieme ad altri dai cassetti di amici e parenti. Come un tempo, la gente ancora oggi non butta via niente per paura.


Galleria Arka, Vladivostok 2003

Inserito da iopensa il Mer, 2003-08-20 22:07

interno-3-sedili-600.JPG

La Galleria Arka di Vladivostok è un’organizzazione culturale: in parte vende le opere (percentuale dal 5 al 50%), in parte è finanziata da privati. La galleria è parte del Dipartimento Regionale di Cultura. E’ una NGO e vive essenzialmente con finanziamenti privati. Vladivostok, 20-21/08/2003.