Atelier Graphoui

Inserito da iopensa il Mar, 2005-08-02 08:31

Bruxelles, incontro 2 agosto 2005
Sono andata negli uffici dell’Atelier Graphoui e ho parlato qualche minuto con Geneviève Antoine Duckerts.

L’Atelier Graphoui produce video. Da quello che ho visto, in Belgio si occupa principalmente di produzioni connesse al mondo del sociale e a progetti con finalità di integrazione e dialogo interculturale. In Senegal ha prodotto video-documentari di alcune esposizioni e ha prodotto anche progetti di realizzatori locali. Il video “Train Train Médina” di Douts è stato prodotto dall’Atelier Graphoui che lo distribuisce come una produzione documentaria, non come un’opera d’arte e ha tutti i diritti sul video.

Alcune attività sono state realizzate a Dakar, come l’esposizione Plasticiens en Mouvement (durante la Biennale di Dakar 2002) o l’atelier di William Kentridge (in contemporanea con la Biennale di Dakar 2000). Tania Nasielski ha coordinato i progetti in Senegal; è molto brava e anche gli artisti dell’accademia di Dakar che hanno partecipato a dei sui progetti ne parlano molto bene.

Ho visto i video
Workshop William Kentridge (è piuttosto curioso osservare William Kentridge quando lavora)
Art et Développement
Plasticiens en Mouvement
e Train Train Médina di Douts

Atelier Graphoui
11, Rue de la Rhétorique
1060 Bruxelles
Belgium