Galleria Arka, Vladivostok 2003

Inserito da iopensa il Mer, 2003-08-20 22:07

interno-3-sedili-600.JPG

La Galleria Arka di Vladivostok è un’organizzazione culturale: in parte vende le opere (percentuale dal 5 al 50%), in parte è finanziata da privati. La galleria è parte del Dipartimento Regionale di Cultura. E’ una NGO e vive essenzialmente con finanziamenti privati. Vladivostok, 20-21/08/2003.


Hanno anche una collezione perché spesso gli artisti lasciano un’opera alla galleria; così diventa parte della collezione. A volte facciamo anche qualche esposizione/vendita di beneficenza.
Hanno rapporti con artisti e gallerie in Corea, Giappone, Cina, Germania, San Pietroburgo (D-137), Mosca, Francia, Belgio…
Ora vogliamo lavorare con artisti più giovani. Prima lavoravamo essenzialmente con artisti tra i 40 e i 70 anni, perché gli artisti giovani se ne vanno da Vladivostok. I giovani partono per trovare lavori più interessanti e poi perché Mosca è vicina all’Europa.

Il problema è che da Vladivostok inviare opere in Europa è costosissimo. E’ molto più economico lavorare con l’Asia.

Pubblico

esterno-cortile-600.JPG

Abbiamo pochi turisti. Essenzialmente lavoriamo con la gente della città. I compratori sono la classe alta della città e qualche collezionista.

Nella foto un edificio del cortile della Galleria Arka.


Artisti


Tra gli altri
Katya Kandyba (nata 1968)
Svetlana Makovetskaya. Vive a Mosca.
Mikhail Pavin (nato 1958)
Alexander Pyrkov (nato 1946)
Kostantin Shulga (nato nel 1955)
Georghe Xrushov
Viktor Khmelik. Fotografo, vive a Mosca