Indice della mia tesi di laurea La Biennale di Dakar

Inserito da iopensa il Ven, 2004-12-31 09:44

tesi.JPG

Indice della mia tesi di laurea
La Biennale di Dakar
Relatore: Chiar.mo Prof. Luciano Caramel
Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Facoltà di Lettere e Filosofia – Corso di Laurea in Lettere Moderne

Questa versione online ha subito delle modifiche e degli aggiornamenti, ma è in larga misura ancora priva di note e di editing.
La versione integrale della tesi – con note, appendici, una corretta impaginazione e tutti gli errori originali – è su tesinoline.it. Su tesionline è possibile consultare gratuitamente l’indice, l’introduzione con parte del primo capitolo su Dak’Art e l’arte contemporanea africana (nella zona preview) e le 32 pagine di bibliografia. Scaricare l’intera tesi costa 24 euro.

Introduzione generale – storia, obiettivi, metodo e risultati della ricerca

Primo capitolo. Dak’Art e l’arte contemporanea africana

Introduzione a Dak’Art e l’arte contemporanea africana

1. Il sistema dell’arte contemporanea africana
Il concetto di arte contemporanea africana

Esposizioni

- L’interesse internazionali per gli artisti africani: Documenta di Kassel e la Biennale di Venezia
Documenta di Kassel
La Biennale di Venezia
Il rapporto tra la Biennale di Dakar, la Biennale di Venezia e Documenta di KasselMagiciens de la Terre

Le riviste

Biennali e festival – Il Festival Mondial des Arts NègresFestival Pan-Africano delle Arti di AlgeriFestival Panafricain du Cinéma et de la Télévision de OuagadougouRencontres africaines de la photographie de BamakoLa Biennale del CairoLa Biennale di DakarLa Biennale di JohannesburgSalon International de l’Artisanat de OuagadougoRencontres Chorégraphiques de l’Afrique et de l’Océan IndienMarché des Arts du Spectacle Africain

Istituzioni
Curatori e critici
Artisti

Lo sviluppo dell’arte contemporanea africana

2. La critica d’arte africana

3. Gli artisti africani contemporanei

Secondo capitolo. Il contesto senegalese della Biennale di Dakar

Introduzione al contesto senegalese della Biennale di Dakar

1. L’epoca della presidenza SenghorIl Festival Mondial des Arts NègresFestival Pan-Africano delle Arti di Algeri

2. L’epoca della presidenza Diouf

3. L’epoca della presidenza Wade
Gli effetti della presidenza Wade

Terzo capitolo. La Biennale di Dakar

Introduzione alla Biennale di Dakar

1. Una biennale focalizzata sull’Africa

2. Le edizioni della Biennale

a. La Biennale di Dakar del 1992
b. Dak’Art 1996
c. Dak’Art 1998
d. Dak’Art 2000
e. Dak’Art 2002

3. L’organizzazione della Biennale

a. L’organizzazione della Biennale del 1992
b. La nuova organizzazione a partire dal 1996

4. Gli obiettivi

Definizioni


Africa
Occidente

Bibliografia

1. Bibliografia sull’arte contemporanea africana

2. Bibliografia sulla politica culturale in Senegal

3. Bibliografia sulla Biennale di Dakar

4. Interviste, colloqui e conferenze

Allegati

1. Lista degli artisti

2. Gli eventi paralleli della Biennale di Dakar del 2000

3. Gli eventi paralleli della Biennale di Dakar del 2002

4. Candidature e partecipanti

5. Comitato Internazionale di Selezione e di Giuria

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo modo preferito per visualizzare i commenti e premi "Salva impostazioni" per attivare i cambiamenti.

Cambiamenti

Sto trasformando molte parte della mia tesi.

- Sto cercando di dividerla completamente nelle tre parti che fin dall’inizio la caratterizzavano, rendendole indipendenti (biennale di Dakar, sistema dell’arte contemporanea africana, politiche culturali in Senegal). – Sto arricchendo la parte sul sistema dell’arte contemporanea africana. – Ho sostituito l’espressione sistema dell’arte contemporanea africana a mondo dell’arte contemporanea africana. Preferisco il termine sistema perché è più freddo e ha una storia.

La mia tesi in realtà era già strutturata per l’ipertesto. Credo che online sia più leggibile di quanto non lo fosse stampata.

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo modo preferito per visualizzare i commenti e premi "Salva impostazioni" per attivare i cambiamenti.