Léopold Sédar Senghor

Inserito da iopensa il Mer, 2011-12-21 10:00

Ho fatto un intervento sulla politica culturale del primo presidente del Senegal Léopold Sédar Senghor all’interno della trasmissione radiofonica Senghor, presidente-poeta: Il visionario cantore della ‘negritudine’ – di Giovanna Riva, RSI Rete 2 – Radio Svizzera Italiana, 21 dicembre 2011.

“A dieci anni dalla sua scomparsa (il 20 dicembre del 2001 all’età di 95 anni), lo ricordiamo con Anna Maria Gentili, docente di Storia e Istituzioni dei Paesi Afroasiatici all’Università di Bologna (fra i suoi volumi “Il leone e il cacciatore. Storia dell’Africa subsahariana”, pubblicato da Carocci); con Iolanda Pensa, che ne ha studiato la politica culturale, e con Demba Djeng, che ci porta la sua testimonianza diretta di senegalese”.