Conclusi i WikiAfrica Workshop di Mantova

Inserito da iopensa il Gio, 2007-09-20 12:09

Quali erano gli obiettivi dei workshop?


Il Festivaletteratura di Mantova è stata l’occasione per incontrare autori, amici, colleghi, partner e per costruire insieme WikiAfrica.
I WikiAfrica Workshop sono stati organizzati per sperimentare un formato, per arricchire le voci di Wikipedia e, soprattutto, per suscitare interesse e curiosità intorno alla capacità della più nota enciclopedia libera online di accogliere e raccontare l’Africa. Wikipedia pubblica contenuti, dà loro visibilità, li rende “accessibili” (nel senso più ricco – e copy left – del termine) e permette la costruzione in progress e partecipativa del sapere. È proprio questo funzionamento che ci interessa e i workshop sono nati per provare a mostrarlo dal vivo e metterlo in discussione.

Quali voci sono state inserite durante i workshop?


Durante i workshop – in tempo reale – si sono create nuove voci di Wikipedia e si sono arricchite voci esistenti. Gli incontri, le conversazioni, i dibattiti saltellano da un argomento all’altro e non è certo possibile trascrivere e archiviare tutte i contenuti che emergono. Quello che abbiamo fatto – grazie in particolare al lavoro di Wikimedia Italia – è stato mostrare come si possono inserire online e cominciare a farlo. Tutto poi prosegue dove è cominciato: online.
In particolare durante i workshop abbiamo creato o arricchito – senza pretesa di completezza – le voci “letteratura della diaspora”, “Cristina Ali Farah”, “Bili Bidjocka”, “Arte contemporanea africana”, “GAW” (associazione), “Rotte africane dei migranti” e “Cufra”. Ora tocca a tutti gli utenti – partecipanti dei workshop, neofiti, Wikihabitué – correggerle, modificarle e integrarle.

Quali sono stati i risultati?


Spesso si parla di Wikipedia quasi fosse un oggetto estraneo e lontano: una pesante enciclopedia parcheggiata su Internet. In realtà Wikipedia siano noi: noi tutti che decidiamo di scriverla, correggerla, arricchirla. Il risultato più importante del workshop è stato coinvolgere persone che normalmente non scrivono su Wikipedia e incoraggiarle a cominciare, a sentire che l’enciclopedia online è anche loro. Per noi non è importante creare nuovi utenti di WikiAfrica ma nuovi utenti di Wikipedia. WikiAfrica è un network, un sito, un workshop, un punto di passaggio, un luogo di discussione e di incontro, una palestra, un modo per attirare l’attenzione su Wikipedia e l’Africa. Siamo un punto di passaggio, l’obiettivo è la condivisione delle conoscenze e l’accesso ai saperi.

( categories: )