Bacheca

Inserito da iopensa il Lun, 2007-05-07 19:42

Nuova telefonata di Fernando Alvim. – Senti, ho due testi: la traduzione in italiano dell’introduzione alla mostra Check List di Simon Njami e una presentazione della collezione di Sindika Dokolo. Ti dispiacerebbe metterli sul tuo sito?
Mmm. Vediamo un po’. Sono più di tre anni che metto sul mio sito documentazione, testi, interviste sull’arte contemporanea africano o intorno alle questioni legate all’arte contemporanea africana e l’unico problema che ho incontrato è che la gente NON vuole che metta online roba, non il contrario. Mmm, come se ci fosse da chiederlo. Certo che li metto online. – Mi manderesti anche la “lista completa degli artisti di Check List”: http://io.pensa.it/node/1646? – replico io. – Puoi mettere anche quella nel tuo sito?
Commovente. Per una volta sono totalmente a favore dello squatting da ufficio stampa, sarà perché sono la prima a pubblicare questi testi. Sono la prima. Sono la prima. (le ultime due frasi vanno canticchiate)