Obiettivi di una formazione nel campo dei finanziamenti alla cultura

Inserito da iopensa il Lun, 2005-04-18 15:30

Ci sono tre motivi principali per i quali vorrei acquisire una formazione specialistica nel campo dei finanziamenti alla cultura.

primo. lavorare nel campo dei progetti di cooperazione culturale

Nel campo dei progetti di cooperazione culturale è fondamentale avere idee, contatti internazionali, ma anche un’ottima conoscenza dei finanziamenti disponibili. Attualmente la maggior parte delle associazioni lavorano infatti su progetto: devono fare ricerca di finanziamenti per ogni loro iniziativa.

Collaborando soprattutto con delle associazioni, sarebbe veramente molto interessante acquisire una conoscenza tale dei finanziamenti alla cultura da poter proporre ai diversi enti un progetto insieme ai possibili finanziamenti disponibili. Allo stesso tempo, le conoscenze nel campo della ricerca di finanziamenti sono estremamente richieste dalle associazioni e faciliterebbero nuove collaborazioni.

secondo. lavorare nel campo della ricerca in modo innovativo

I finanziamenti hanno un influsso estremamente profondo sulla cultura, in particolare in Africa. In Africa, la cultura è sostenuta da una parte dai finanziamenti statali e dall’altra dai finanziamenti internazionali.

Acquisire una formazione specialistica nel campo dei finanziamenti alla cultura mi permetterebbe di arricchire notevolmente il mio lavoro di ricerca. Non sono infatti mai stati fatti degli studi sull’influsso dei finanziamenti internazionali sulla cultura in Africa. Solitamente – in particolare in Africa – vengono studiati i finanziamenti destinati allo sviluppo economico, considerando erroneamente la cultura al di fuori di questo settore. I progetti di sviluppo economico in Africa sono stati in larga misura fallimentari (basti pensare all’agricoltura), mentre i progetti culturali stanno riscuotendo un successo internazionale: hanno mostrato la ricchezza del continente e stanno mutando in positivo la sua immagine.

terzo. continuare a lavorare nel campo della cultura

Per poter continuare a lavorare nel campo della cultura credo che una conoscenza approfondita dei finanziamenti disponibili possa facilitare delle collaborazioni retribuite in modo corretto. Proponendo dei progetti e proponendo il modo per farli finanziare, potrei infatti inserire tra le voci del budget il mio pagamento.
Potrei inoltre – nel giro di qualche anno – strutturare in modo più efficiente il mio lavoro, occupandomi di ricerca di finanziamenti per diverse organizzazioni e assumendo dei collaboratori.
Un’altra possibilità ancora sarebbe quella di lavorare per i finanziatori come consulente, specializzandomi appunto nell’influsso dei finanziamenti sulla cultura e realizzando studi di valutazione.

[Censuro il paragrafo sulle associazioni senza scopo di lucro e sulla farsa della libera professione]

( categories: )